Trenino di Casella

Si potrebbe definire "LA FERROVIA DELLE TRE VALLI", poiché il suo percorso interessa la Valbisagno, la Valpolcevera e la Vallescrivia. Alle porte della città si trova uno straordinario panorama accompagnato dalla tipicità delle montagne e dallo sfondo del mare. Nel primo tratto viene offerta una spettacolare sguardo che può spaziare sulla Genova di Levante fino al mare e al promontorio di Portofino, mentre in alto dominano le sagome settecentesche dei Forti Sperone, Puin e Diamante.

Leggi tutto

Villa Serra

villa serra 01Ammirata villa neogotica e parco all' inglese che si estende su 8 ettari nella valletta del Rio Comago, qui si può ammirare una vegetazione unica in Liguria. Famosi architetti inglesi usarono laghetti, ruscelli e giochi d' acqua per disegnare incantevoli scenografie. Il gusto romanico si esprime in tutti i suoi elementi, soprattutto nella scelta di piante ad alto fusto: il Pinus Pinea , due esemplari di Sequoia Sempervirens e due rarissimi esemplari di Taxodium Distichum.

Al Centro del Parco si può ammirare una splendida palazzina Tudor affiancata da un palazzo settecentesco. La Palazzina è un classico esempio di neogotico in Liguria e dell' influenza inglese che ha influenzato la cultura del giardino genovese nel 900. L'interno si estende su 300 mq, sono presenti decorazioni di alto pregio, soffitti riveestiti da cassettoni ligni dorati, pavimenti sono a parquet policromo.

Leggi tutto

Sentiero Botanico Ciaè

l sentiero Botanico di Ciaé è stato creato nel 1984 dai volontari della Guardia Antincendi.

Dal 1995 è collegato all' Alta Via dei Monti Liguri. ll complesso è costituito dal Rifugio vero e proprio completamente attrezzato e dotato di 14 posti letto; il centro accoglienza per i gruppi in vista al sentiero, la loggia coperta. La gestione è affidata alla Guardia Antincendi Sant' Olcese.

Leggi tutto

Sant'Olcese

Caratteristico comune della Vallepolcevera che si estende su un territorio di 21.400 kmq e conta circa 6500 abitanti, Sant'Olcese è attraversato dal fiume Sardorella: sulla sua sponda sinistra si trovano le frazioni di Casanova e Torrazza e sulla sponda destra le frazioni di Comago, Manesseno, Arvigo, Vicomorasso, Piccarello, Trensasco.

Il Primo nome di questa terra era quello di Valle Ombrosa, e che poi sia stato cambiato in Sant'Olcese in nome del vescovo della Normandia stabilito in questa terra.

Serra Riccò

ll Comune di Serra Riccò è costituito dall'unione dei comuni di San Cipriano e Serra avvenuta nell'anno 1868 e dell'annessione del territorio di Orero avvenuta 10 anni dopo a spese del Comune di Sant' Olcese. Esso si estende su di una superficie di 2.617 ettari e conta 8.000 abitanti circa.
L'altezza minima del territorio di Serra Riccò rispetto al livello del mare è di 78 mal confine con il comune di Genova, mentre la massima è di 780 a nord/est nel gruppo del Sella.