Pesto con il mortaio

l Pesto con il mortaio

Generoso e intenso che accompagna le lasagne, (Mandilli de Sea), e le " Trenette al pesto " fatto con il basilico di quello giusto, sapientemente miscelato con il gusto pungente dell'aglio, quello tipico dei pinoli, ben amalgamato con il formaggio grattugiato, innaffiato di buon olio d'oliva.

Dosi e Ricetta per il Pesto:

Un mazzetto di basilico, un pugno di parmigiano grattugiato, mezzo pugno di pecorino sardo, due spicchi d'aglio,mezzo bicchiere d'olio d'oliva, pinoli e un poco di latte.

Metodo con il mortaio :

Staccate le foglie di basilico dai mazzi con delicatezza, lavatelo e asciugatelo in un telo. Mettete il basilico in un mortaio di marmo e unite i pinoli, gli spicchi d'aglio e un pizzico di sale grosso.

Con il pestello:

Schiacciate il composto senza pestare gli ingredienti .Aggiungete i due formaggi e continuate a pestare finché avrete ottenuto una salsa omogenea e ben amalgamata. Trasferitela in una ciotola e unitevi l'olio a filo, continuando a mescolare.

Metodo con il Frullatore:

Mettete nel bicchiere il basilico , i pinoli, l'aglio, il sale fino e un goccio di latte. Date una frullata, aggiungete i formaggi e pochissimo olio, frullate di nuovo.Ottenuta una crema liscia aggiungete tutto l'olio, date una frullata brevissima, poi mescolate a mano.